Seleziona una pagina

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta: 400 g di farina bianca “00”, 200 ml d’acqua, 1/2 panetto di lievito di birra, 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine,1 cucchiaio di zucchero, sale;

Per il condimento: 1 cespo di lattuga, 200 g. di bresaola, 250 g di parmigiano, olio d’oliva extravergine, sale e  pepe.

Preparazione: Stemperate il lievito sbriciolato nell’acqua tiepida. Unite il sale, lo zucchero e l’olio; amalgamate energicamente con un mestolo e versate sulla farina setacciata e disposta a fontana . Lavorate bene il composto e lasciate lievitare la massa ben infarinata in una bacinella larga, coprendo con un canovaccio. Fate riposare per circa 2 ore a temperatura ambiente e rimaneggiate l’impasto solo per formare le palline monoporzione, che verranno poi fatte lievitare per un?altra ora. Stendete la pasta in 4 dischi sottili di 22-24 cm di diametro e di 3 mm di spessore, disponeteli in teglie oliate e cuoceteli in forno a 200° C per 10 minuti. Lavate la lattuga e tagliate le foglie a striscioline, versatele in una terrina e conditele leggermente con l’olio d’oliva e un pizzico di sale e pepe. Ricordare di condire la lattuga solo qualche minuto prima di usarla affinchè non “cuocia” perdendo la sua caratteristica croccantezza. Quando la pizza sarà pronta, conditela con la lattuga, le fette di bresaola e il parmigiano  tagliato a scaglie.

L’idea in più: Potete variare la farcitura della pizza sostituendo la bresaola col prosciutto crudo e la lattuga con la rucola oppure, per renderla più originale, con fettine di pesce spada affumicato e radicchio rosso, o ancora con crema di carciofi e prosciutto cotto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi